Dal canile a casa vostra

 

di Lorella Notari
Calderini Editore



“Dal Canile a Casa Vostra” è un testo divulgativo dedicato a tutti coloro che amano i cani. È particolarmente indirizzato a chi desidera adottare o ha già adottato un cane abbandonato, ma i consigli che vi si trovano sono utili per tutti i proprietari in generale in quanto riguardano moltissimi argomenti e problemi comuni alla maggior parte dei padroni e dei loro animali.
In un linguaggio semplice e chiaro il libro fornisce, oltre a diverse spiegazioni di carattere pratico, anche molti spunti di riflessione sul valore della relazione con il cane, relazione che assume, ai giorni nostri, un significato e uno spessore nuovi.
Se nella moderna società il cane ha quasi completamente perso l’utilità pratica che originariamente aveva e per la quale le diverse razze sono state selezionate, il suo ruolo nel soddisfare bisogni più profondi, psicologici ed emotivi, si è accresciuto. Uno di questi bisogni è anche quello di prendersi cura degli altri e l’adozione di un cane abbandonato ha spesso alla base, fra le altre, questa motivazione. Chi vive o lavora con cani con una storia di rifiuto o di abbandono, però, sa che spesso l'amore e la dedizione non bastano a ridare loro equilibrio e benessere. Le esperienze passate e la vita nel canile, anche con l'aiuto dei preziosi e instancabili volontari, possono lasciare cicatrici invisibili.
Tanti potenziali padroni esitano davanti alla possibilità di scegliere il compagno a quattro zampe in un canile per paura di trovarsi ad affrontare situazioni difficili, privando così tanti cani della possibilità di avere una casa e loro stessi di vivere con un amico davvero speciale.
Chi ha già fatto la scelta dell'adozione può incontrare problemi che non si aspettava e magari sentirsi tradito, deluso, amareggiato. E soprattutto ci sono loro, i cani senza padrone e senza voce per spiegare perché hanno paura, scappano, mordono, fanno pipì dove non dovrebbero…
Questo libro vuole essere un aiuto, uno strumento per i padroni attuali e futuri e magari anche per i tanti volontari che si dedicano alla cura dei cani abbandonati per dar loro quella seconda possibilità che può anche rappresentare una grande occasione di crescita per noi, come padroni e come esseri umani.
Nella società di oggi dove i bisogni primari non sono ormai i più importanti, la relazione con il cane diventa fondamentale perché contribuisce al mantenimento di un equilibrio che corre il rischio di scomparire. Questo libro vuole essere uno strumento per contribuire al benessere di questa relazione e dei suoi protagonisti: il cane e il padrone.

Per acquistare il libro:
CALDERINI EDITORE


Versione stampabile

Mappa del sito

 

E-mail